Preferiti del mese

Preferiti del mese | Gennaio 2017

preferiti-mese

Continua la mia produttività – almeno per quanto riguarda questo blog – , quindi ho deciso di cominciare una nuova rubrica mensile riguardo i preferiti del mese. Ovviamente sarà mensile e vedremo per quanto tempo riuscirò a mandarla avanti senza dimenticarmene, si accettano scommesse nei commenti lol

Canzone del mese?

“Who’s around when the days feel long
Who’s around when you can’t be strong
Who’s around when you’re losing your mind
Who cares that you get home safe
Who knows you can’t be replaced
Who thinks that you’re one of a kind”

Somebody loves you di Betty Who perché è quella che ho ascoltato di più nel mese di gennaio. Ho indicato la versione originale, ma quella che preferisco è la versione di Glee.

Film del mese?

struckbylightningdvd-f

Nonostante l’infinità di tempo libero a mia disposizione, questo mese non ho guardato molti film – sono più un tipo da serie tv, lo ammetto. A parte questo, il film del mese è senza dubbio Struck by Lightning di Chris Colfer – l’ho visto per ben due volte in ventiquattro ore, mai successo prima con qualunque altro film – perché è divertente, perché è ironico, perché fa commuovere e riflettere. E poi il libro – spoiler! ne parlo anche più avanti nel post – è un piccolo gioiellino.

Serie tv del mese?

a-new-series-of-unfortunate-events-to-hit-netflix-462487

A Series of Unfortunate Events di Netflix, che è riuscita a farmi tornare l’amore per le serie tv. Non mi dilungherò a spiegare perché mi è piaciuta, dato che ne ho già fatto una recensione qualche settimana fa. Dico solo che mi sono sentita coinvolta fin da subito e questo ha influito molto sul mio parere riguardo essa.

Personaggio del mese?

Siccome scegliere un solo personaggio mi è praticamente impossibile, per questo mese ne indicherò due.

tumblr_ogt242bubm1vhi7rho1_500

Il primo è il Conte Olaf e l’ho adorato per la sua meschinità, le sue battute ed i suoi travestimenti. Poi è interpretato da Neil Patrick Harris e MA CHE VE LO DICO A FARE.

tumblr_mfhkd1zduo1rtx3n1o6_250

Il secondo è invece Carson Phillips, che ho adorato dal primo istante in cui ho letto il suo diario – come posso non amare una persona che comincia il proprio diario scrivendo one more school year with this shitheads and I’ll be free quando io ho detto lo stesso l’ultimo anno delle elementari, delle medie, delle superiori e dell’università? – e in cui mi sono ritrovata davvero tanto, sia nei comportamenti che nei pensieri.

Libro del mese?

15789823

Questo post sta diventando monotematico, ma non è colpa mia – o forse sì? – , però Struck by Lightning: The Carson Phillips Journal è assolutamente il libro del mese di gennaio. L’ho divorato in un paio di giorni e mi è piaciuto dalla prima all’ultima riga. In più non mi ha mai annoiato, nemmeno per un attimo. Chris Colfer poi scrive in modo meraviglioso ed ha un’ironia tagliente, cosa che adoro tantissimo.
Se ne volete saperne di più sul perché mi è piaciuto, vi rimando alla mia recensione.

Citazione del mese?

Visto che ormai la monotematicità sembra star diventando d’obbligo in questo post…

“Don’t try to find the ideas, let the ideas find you.” I said, unsure if I even knew what I was talking about. “It’s one of the most amazing experiences, finding something to write about, or realizing something for the first time. It comes out of nowhere and just hits you. Then it’s all you can think about and it goes through your body and tries to escape in any way possible… It’s a lot like… like…”
“Lightning?” Malerie asked me.
“Yeah” I said. “Like lightning.”
(Chris Colfer, Struck by Lightning: The Carson Phillips Journal)

Ship del mese?

tumblr_static_tumblr_static_3jq20kgbphescoccc84go0s80_640

Assolutamente e senza alcun dubbio i Klaine, come da alcuni mesi a questa parte. Ora che poi sto facendo un rewatch di Glee non c’è spazio per nessun’altra ship #sorrynotsorry

tumblr_nx1zfq59lm1ukxyyzo1_500
You move me, Kurt.

tumblr_static_klaine-glee-29269323-500-168

tumblr_nuw32ejo7k1qft49to1_500
It’s never really felt like I’ve been getting to know you, it’s always felt like I was remembering you from something.

blaine_kurt_elevator_picnic_klaine

e3ff98ba8e76031ad2cc5c8a92826f88

Avanti, come si fa a non shipparli? *-*

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...